Header
Sicurezza e sostenibilità

La nostra organizzazione per la sicurezza, la salute e la sostenibilità garantisce che il gruppo ASK rispetti gli standard mondiali in materia, raggiungendo gli obiettivi prefissati attraverso un costante processo di monitoraggio e controllo. 

Questi obiettivi rientrano nella più ampia strategia di Corporate Social Responsibility (responsabilità sociale d'impresa) di ASK, tra i cui valori chiave figura anche la responsabilità ambientale.

Politica per la sicurezza

La Direzione di ASK pone come obiettivo fondamentale il mantenimento e il rispetto, in tutte le aziende del gruppo, di un sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro. 

Per realizzare quest'obiettivo mette a disposizione risorse umane, materiali ed economiche e impegna l'intera organizzazione aziendale a migliorare costantemente le condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori.

In ogni azienda del gruppo la Direzione ha assegnato al servizio di prevenzione e protezione il compito di sviluppare e concretizzare tali principi, chiedendo a ogni lavoratore di collaborare attivamente alla loro attuazione.

Rendere più sicuro l'ambiente di lavoro

Attraverso la politica di ASK sulla sicurezza la Direzione impegna l'intera azienda affinché:

  • ogni processo aziendale si svolga nel rispetto delle leggi e dei regolamenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro vigenti nei paesi in cui il gruppo opera, nonché in conformità ai più moderni standard internazionali come OHSAS 18001 e SA 8000;
  • la salvaguardia delle condizioni di sicurezza sia ritenuta essenziale dalla fase di progettazione e sviluppo dei nuovi prodotti alle revisioni di quelli esistenti;
  • l'intera attività aziendale sia gestita con l'obiettivo di prevenire incidenti, infortuni e malattie professionali e migliorare costantemente le prestazioni nel campo della salute e della sicurezza;
  • gli ambienti di lavoro, i metodi operativi e gli aspetti organizzativi siano gestiti in modo da salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori, dei terzi, dei beni aziendali e delle comunità in cui ASK opera;
  • le macchine e le attrezzature utilizzate per le attività aziendali siano conformi alle leggi, alle norme e ai regolamenti vigenti e siano oggetto di controlli e manutenzione periodici;
  • tutti i lavoratori siano formati, informati e sensibilizzati sui rischi presenti in azienda, sulle attività di loro competenza, sulle responsabilità connesse all'esercizio delle loro funzioni e sui compiti di verifica e sorveglianza all'interno dell'azienda;
  • l'intera struttura aziendale partecipi al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza assegnati;
  • gli obiettivi di miglioramento nel campo della salute e della sicurezza sul lavoro siano diffusi e condivisi a ogni livello aziendale.

 

Tutte le aziende del gruppo adottano la politica di ASK sulla salute e la sicurezza sul posto di lavoro. Alcune di esse hanno già ottenuto la certificazione del relativo sistema di gestione.

Politica per la sostenibilità

Un'impresa è considerata sociale quando, oltre a rispettare i principi dell'etica economica e a perseguire una crescita di lungo periodo, partecipa allo sviluppo sostenibile dell'intero sistema macroeconomico, in modo da non compromettere le possibilità delle generazioni future di soddisfare i loro bisogni.

Ciò che caratterizza la responsabilità sociale di ASK e le sue politiche per la sostenibilità sono:

  • una leadership etica volta a creare un legame stabile con i propri clienti;
  • la comprensione e il bilanciamento delle esigenze di clienti e fornitori;
  • un'assennata gestione dell'impatto ambientale;
  • i risparmi e le efficienze ottenuti per ridurre il consumo di energia; 
  • l'innovazione di processi e prodotti;
  • la valorizzazione del proprio personale;
  • la promozione, presso clienti e fornitori, di pratiche virtuose e sostenibili.

Per un'impresa sensibile ai diritti dell'uomo e dell'ambiente

Per raggiungere tali obiettivi la Direzione si impegna a:

  • gestire le attività di ASK con integrità, sicurezza, professionalità, legalità ed etica, come stabilito dal Codice di Condotta;
  • adottare, oltre e in aggiunta a tutte le norme di legge, ulteriori provvedimenti per realizzare gli obiettivi aziendali di sostenibilità;
  • garantire un ambiente di lavoro che consenta ai dipendenti di esprimere al meglio le proprie capacità, superare le diversità e favorire le pari opportunità;
  • operare nel rispetto della salute e della sicurezza delle persone e dei luoghi di lavoro;
  • operare nel rispetto dei diritti dell'uomo;
  • coinvolgere, ove presenti, le rappresentanze sindacali;
  • sviluppare prodotti e processi innovativi per apportare ulteriori benefici ai clienti e all'ambiente;
  • tenere sotto controllo l'impatto ambientale, massimizzare l'attività di riciclo e recupero, minimizzare la produzione di rifiuti;
  • analizzare l'impatto ambientale dei processi logistici;
  • monitorare i consumi di acqua ed energia;
  • garantire un approvvigionamento etico delle materie prime e dei componenti, ad esempio partecipando al Conflict-Free Smelter Assessment Programme, sviluppato nel 2009 dalla Electronic Industry Citizenship Coalition, e alla Global e-Sustainability Initiative, nonché chiedendo ai fornitori di ASK di abbracciare gli stessi principi.