Header
Cosa chiediamo ai nostri fornitori

Il principale mercato in cui operiamo come fornitori di primo impianto automobilistico ci sprona a cercare di continuo nuovi partner che abbiano le carte in regola: il rispetto dei requisiti richiesti dal selettivo comparto dell'automotive, un'esperienza solida sul campo, l'osservanza delle leggi, la tutela dell'ambiente.

La funzione Acquisti, all'interno di team multifunzionali che coinvolgono i vari reparti aziendali, è responsabile della ricerca, della qualificazione, della scelta, dell'ampliamento e del monitoraggio del nostro parco fornitori.

Lo scopo è selezionare fornitori affidabili e competitivi per ogni linea merceologica, perseguendo l'obiettivo zero difetti.

Per questo scegliamo solo fornitori che soddisfano pienamente i requisiti delle forniture di primo impianto, assegnando loro quote crescenti di commesse.

Come diventare fornitori di ASK

Per entrare a far parte del nostro parco fornitori bisogna condividere le condizioni generali di acquisto con gli allegati Quality e Sustainability agreement, scaricabili direttamente dal sito.

I fornitori interessati a diventare partner di ASK possono compilare l'apposito modulo disponibile sul sito.

ASK Product TWEETER
TWEETER
ASK Product WOOFER
WOOFER
ASK Product AMPLIFIERS
AMPLIFIERS
ASK Product SUBWOOFERBOX
SUBWOOFERBOX
ASK Product ANTENNA-RODS
ANTENNA-RODS
ASK Product ANTENNA-BASES
ANTENNA-BASES
ASK Product ANTENNA-AMPLIFIERS
ANTENNA-AMPLIFIERS
ASK Product CABLES
CABLES
Cosa ci aspettiamo dai nuovi fornitori

Per diventare fornitori ASK è necessario rispettare una serie di requisiti minimi:

1. Presentare una certificazione di qualità

Il nuovo fornitore deve essere certificato da un organismo accreditato in conformità a ISO 9001; tuttavia diamo preferenza ad aziende certificate in conformità a ISO/TS 16949.

Il nostro obiettivo è migliorare la qualità attraverso la prevenzione di rischi e difetti, ridurre al minimo i controlli in ingresso e ricevere dai fornitori componenti già certificati.

2. Sostenibilità nei rapporti commerciali

Come ASK Group esigiamo dai nostri fornitori il rispetto delle normative condivise a livello mondiale per quanto riguarda la gestione delle risorse umane, la tutela dei diritti dei lavoratori, lo svolgimento dei processi di produzione.

Per quanto concerne la tutela dell'ambiente preferiamo le aziende certificate in conformità a ISO 14001.

3. Prezzi

Il nostro intento è individuare fornitori che, per competere nei mercati mondiali di primo impianto, siano costantemente impegnati a migliorare i costi e a rendere più efficienti la propria catena di fornitura e i propri processi produttivi.

4. Capacità di sviluppo

Consideriamo i nostri fornitori non solo produttori, ma partner.

Per questo preferiamo fornitori innovativi e all'avanguardia, con un'esperienza radicata nel campo dell'automotive, che sappiano aiutarci a sviluppare nuovi prodotti.

Per conformarci alle procedure richieste dal mercato chiediamo l'applicazione dei comuni metodi di Pianificazione Avanzata della Qualità del Prodotto (APQP), il rispetto delle tempistiche durante lo sviluppo di nuovi progetti, l'invio di campioni iniziali corredati della documentazione di PPAP (Procedimento di Approvazione dei Pezzi in Produzione).

5. Puntualità delle consegne

Il fornitore deve garantire puntualità nelle consegne sin dall'inizio della produzione (SOP – Start Of Production) e organizzare la propria logistica e la propria capacità produttiva in modo tale da rispettare le date di consegna e i quantitativi stabiliti.

Per questo ci aspettiamo flessibilità nella produzione; brevi tempi di risposta; la tracciabilità dei prodotti; il rispetto del FIFO (First In, First Out); la gestione degli ordini a programma e la trasmissione dei dati via EDI (Electronic Data Interchange) devono essere di uso corrente.